TRITURATORE MONOALBERO | GCM-TME 800

A proposito di questo progetto

 

 

Un macchinario finalizzato alla riduzione dimensionale del materiale, allo scopo di conferirgli le dimensioni richieste per le successive unità di selezione.
Come funziona?
Nei trituratori monoalbero l’effetto di rottura e macinazione è ottenuto attraverso l’azione congiunta di uno spintore oleodinamico, avente il chiaro compito di rendere più agevole il transito di materiale verso il rotore frantumatore e l’azione periodica esercitata dalla schiera di taglienti, inseriti all’interno di appositi portautensili, saldamente ancorati all’albero rotante. Il carrello pressore, scorrevole su guide lineari, realizzate all’uopo per far fronte anche alle situazioni più avverse e gravose, esercita una spinta, la cui entità risulta essere funzione dell’assorbimento del motore principale. Una struttura forte e robusta che garantisce la massima capacità produttiva!

 

Scoprilo qui:

TRITURATORE MONOALBERO GCM-TME-800

 

 

 

Categoria
Impianti Realizzati